Avvenire e il Papa: “Siamo i migliori”

Alla fine del suo ispirato editoriale su Avvenire di oggi, dal titolo “Guai a chi ce lo tocca”, Francesco Ognibene scrive:

“Dove la trovo, in giro, gente di una simile sostanza umana, capace di dar vita a una giornata così densa, ricca, consolante, vera come quella di ieri?
Fuori da questa Chiesa che splende nel mattino di un sabato di giugno ci sentiremmo soli. E il nostro Papa, che ci saluta dal prato di uno stadio colmo di luce e di cori di gioia, ce lo teniamo stretto. Guai a chi ce lo tocca.”

Quello che mi colpisce è l’insistito uso del pronome personale “noi”, e in una chiave, per la verità, non universalistica. E’ un noi che non parla di umanità intera, quella che, nella “domenica senza tramonto, (…) entrerà nel [Suo] riposo.” E’ un noi che parla di un gruppo. E non si intravvede la destinazione universale (la “sacerdotalità”) di questo gruppo, ma l’orgoglio di farne parte, perché, in sostanza, dove la trovi, in giro, della gente così?

Annunci

  1. #1 di aldocannav il 23/07/2012 - 22:36

    I cristiani dovrebbero sempre usare il noi nelle loro espressioni.Ce lo insegna Gesù nel Padre Nostro, parlando al plurale da parte di chi prega.

  2. #2 di magisamica il 24/07/2012 - 08:55

    Non è una peghiera, questa. E’ espressione di autocompiacimento. E autocompiacersi di essere così belli e bravi, per dei seguaci di Cristo, non è bello. Cristo, non dimentichiamocelo, è l’autore della sublime parabola del fariseo e del pubblicano. Oltre che di autocompiacimento, questo “noi” è espressione di una mentalità “partigiana”, che può essere legittima in politica, ma non nel rivolgersi a Dio, perché è vero che nella preghiera si usa il “noi”, ma in una prospettiva “sacerdotale”, cioè allargata all’umanità intera. Se no neanche si capirebbe l’uso del “noi” anche nella preghiera personale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: