Matrimonio civile e religioso. Una falsa alternativa.

L’alternativa, sempre mediaticamente riproposta, fra “matrimonio civile” e “matrimonio religioso” è una falsa alternativa.
Il matrimonio è uno solo, e più rigorosamente lo si definisce come cosa sola, meglio è.
Semplicemente, l’equivoco nasce dalla confusione fra uno stato (lo stato matrimoniale) e un atto (l’atto contrattuale con cui si contrae il matrimonio). Normalmente si dimentica che il matrimonio, fondamentalmente, è uno stato, e ci si riferisce all’atto contrattuale.
Nel nostro mondo cattolico, e in particolare nel regime concordatario che c’è in Italia, si è verificata una grande confusione, perché, nella celebrazione religiosa, che di per sé è puramente spirituale, e tale sarebbe stato molto meglio che restasse, si è inserita anche la dimensione civile. Il prete incorpora le funzioni di ufficiale di stato civile e certifica l’avvenuto matrimonio anche ai sensi della legge civile.
Quindi l’alternativa non esiste. Il matrimonio è sempre e solo civile.
Che cos’è allora quella cerimonia in chiesa col prete e l’abito bianco? E’ la celebrazione con cui i cattolici sanciscono e festeggiano l’apertura della dimensione sacramentale del loro matrimonio.
Quindi, per me, esiste il matrimonio, che è civile ed è uguale per tutti (ovviamente regolato dalle leggi).
Nella fede cattolica (non dico “invece”; dico “poi”) il matrimonio è un sacramento e viene vissuto come tale, e il suo momento iniziale viene celebrato con l’apposito rito.

Annunci

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: