Teologia alla guida fra Bologna e Modena

C’è chi è dritto e chi è storto. Ma la grazia di Dio preferisce nettamente chi è storto. La grazia di Dio funziona come il gancio di un elicottero. Tu sei caduto nel crepaccio e arriva l’elicottero col cavo che ti deve agganciare. Se tu sei di quelli lineari e lisci, tutti d’un pezzo e coerenti, il gancio non prende. Scivola via. Il gancio prende subito in quelli come me e te, che sono tutti storti e fatti male. Prende qualsiasi buco, qualsiasi angolo, Prende e tira su. Felix culpa. Amen.

Annunci

, , , ,

  1. #1 di diegod56 il 19/06/2016 - 21:27

    però, nel contesto degli accadimenti, quelli fatti male sembrerebbero quelli lisci; come dire, chi è ben fatto agli occhi degli uomini, non è detto lo sia, agli occhi di Dio (per chi crede, ovviamente), ma il ragionamento vale anche per chi non crede: ciò che è liscio e fatto bene per una concezione forse sbagliata del «fatto bene», alla prova dei fatti non lo è; è fatto bene chi è adatto al gancio e non si liscia troppo, chissà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: