Archivio per la categoria vita e morte

Not for sale

Il mercato non è “il male”, ma non tutto è commerciabile. Per esempio, il corpo umano. Il mercato tende ad invadere tutto, ma deve essere circoscritto; ci vuole rendere merce, fin là dove non è ancora riuscito, ma ci sono spazi ai quali bisogna assegnare il sigillo sacro dell’incommerciabilità, cioè le persone. Le persone (cioè i corpi) non sono cose. E non si comprano e non si vendono. E bisogna dire no alle ipocrisie piagnone dei “desideri incoercibili”, agli inganni velenosi dei “nuovi diritti”.

Annunci

, ,

1 Commento

La vita non è mai un male.

, , ,

1 Commento